LA SATIRA

LA SATIRA

La definizione di satira va dettagliata sia rispetto alla categoria della comicità, del carnevalesco, dell'umorismo, dell'ironia e del sarcasmo, con cui peraltro condivide molti aspetti:

  • con il comico condivide la ricerca del ridicolo nella descrizione di fatti e persone,
  • con il carnevalesco condivide la componente "corrosiva" e scherzosa con cui denunciare impunemente,
  • con l'umorismo condivide la ricerca del paradossale e dello straniamento con cui produce spunti di riflessione morale,
  • con l'ironia condivide il metodo socratico di descrizione antifrasticamente decostruttiva,
  • con il sarcasmo condivide il ricorso peraltro limitato a modalità amare e scanzonate con cui mette in discussione ogni autorità costituita.

Essa si esprime in una zona comunicativa "di confine", infatti ha in genere un contenuto etico normalmente ascrivibile all'autore, ma invoca e ottiene generalmente la condivisione generale, facendo appello alle inclinazioni popolari; anche per questo spesso ne sono oggetto privilegiato personaggi della vita pubblica che occupano posizioni di potere.

Queste stesse caratteristiche sono state sottolineate dalla Corte di Cassazione che si è sentita in dovere di dare una definizione giuridica di cosa debba intendersi per satira:

« È quella manifestazione di pensiero talora di altissimo livello che nei tempi si è addossata il compito di castigare ridendo mores, ovvero di indicare alla pubblica opinione aspetti criticabili o esecrabili di persone, al fine di ottenere, mediante il riso suscitato, un esito finale di carattere etico, correttivo cioè verso il bene. »
(Prima sezione penale della Corte di Cassazione, sentenza n. 9246/2006)

domenica 22 luglio 2012

eSSSe come eSSSpreSSSo o come SSSanremo?

Sanremo, domenica 22 luglio 2012

eSSSe a spaSSSo per SSSanremo lasciando SSScie concentriche...


eSSSpresso eSSSe al bar di eSSSe


eSSSe eSSSpresso a casa


SSSanremo con le... palle!


SSSanremo con i suoi fiori





La chorisia non ancora fiorita



SSSanremo e le sue carrube








SSSanremo e la testa di ca...


...ctus! (questo è alto circa 4 mt)



ah... c'è anche il cielo azzurro e con le nuvole
















 

WASP

6 commenti:

  1. eSSSprimo SSStupore e SSSincera ammirazione per il "disastro ecologico" che i peracottari non sanno apprezzare. Poveri SSStolti.

    RispondiElimina
  2. a quando Sanremo con rosario falsario marcianò in prigione?

    RispondiElimina
  3. sono commosso per la dedica (modificato il nick ma son semper mi)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. So che sei sempre tu, anche se adesso produci caffé e caffettiere... :)
      Peccato che str...aker non va mai al bar: ti avrebbe sgamato prima!
      Io mi sono spanciato dal ridere quando ho visto quella scritta scorrere in cima alla macchina da caffé e pensando alla faccia che avrebbe fatto rosario se fosse stato al mio posto, ahahahah

      Elimina
  4. Paolo el panza24 luglio 2012 21:21

    Bello il micio grigio, sembra un Angora.
    E naturalmente la chiusa SSStraker? PUPPA!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un randagino (ovvero un animale libero, un freeanimal!) che vive intorno alla pista ciclabile.

      STRAKER, PUPPA!

      Elimina