LA SATIRA

LA SATIRA

La definizione di satira va dettagliata sia rispetto alla categoria della comicità, del carnevalesco, dell'umorismo, dell'ironia e del sarcasmo, con cui peraltro condivide molti aspetti:

  • con il comico condivide la ricerca del ridicolo nella descrizione di fatti e persone,
  • con il carnevalesco condivide la componente "corrosiva" e scherzosa con cui denunciare impunemente,
  • con l'umorismo condivide la ricerca del paradossale e dello straniamento con cui produce spunti di riflessione morale,
  • con l'ironia condivide il metodo socratico di descrizione antifrasticamente decostruttiva,
  • con il sarcasmo condivide il ricorso peraltro limitato a modalità amare e scanzonate con cui mette in discussione ogni autorità costituita.

Essa si esprime in una zona comunicativa "di confine", infatti ha in genere un contenuto etico normalmente ascrivibile all'autore, ma invoca e ottiene generalmente la condivisione generale, facendo appello alle inclinazioni popolari; anche per questo spesso ne sono oggetto privilegiato personaggi della vita pubblica che occupano posizioni di potere.

Queste stesse caratteristiche sono state sottolineate dalla Corte di Cassazione che si è sentita in dovere di dare una definizione giuridica di cosa debba intendersi per satira:

« È quella manifestazione di pensiero talora di altissimo livello che nei tempi si è addossata il compito di castigare ridendo mores, ovvero di indicare alla pubblica opinione aspetti criticabili o esecrabili di persone, al fine di ottenere, mediante il riso suscitato, un esito finale di carattere etico, correttivo cioè verso il bene. »
(Prima sezione penale della Corte di Cassazione, sentenza n. 9246/2006)

domenica 26 maggio 2013

Chi l'ha visto? Ovvero: come si sono svolti i fatti!

Giovedì 9 maggio 2013 il nostro "Pallino collegato allo Stercorarius", pressato da alcune prossime scadenze tipo assicurazione della Clio, rata Imu, avvocati che vogliono essere pagati, una bambolina nuova et alto, partorisce l'idea di spennare un po' i suoi carissimi e idiotissimi seguaci e membri del Vomitato Tangher e lancia la fantastica idea di una "RACCOLTA FONDI" (che originalità!) per sopperire a queste "necessità".
Detto fatto! Lancia una campagna AEREA contro gli AEREI.
Certo, si sa, il nemico si combatte con le sue stesse armi.  


Insomma... Necessitano ALMENO 1.077 euri (iva inclusa) per la fantastica ed epocale operazione consistente nel far volare per un'oretta un aereo con attaccato in coda uno striscione pubblicitario e la scritta che avrebbe dovuto svegliare le coscienze e i cervelli intorpiditi dalla crisi epocale che stiamo tutti vivendo: STOP SCIE CHIMICHE!
E via allora alla colletta! Date, poco, ma date! In dieci giorni la cifra è raggiunta e superata (ma questo non bisogna dirlo)...
Ma come si stabilisce che la cifra è quella giusta? Si sa che le forze del male (i debunker) sono sempre pronti a diffamare l'operato degli onestissimi ricercatori indipezzenti (di gonzi)... Allora si chiede un preventivo ad una ditta del settore ma... senza citarla (onde evitare boicottaggi, sempre all'ordine del giorno); ricevuto il preventivo e concluso l'accordo... si paga con bonifico:
 

A questo punto, anche gli infidi debunker si danno da fare e anche loro propongono una contro-campagna:


I debunker (notoriamente finanziati dal nwo, dal ministero dell'interno e dai gesuiti) a loro volta effettuano un bonifico onde annullare il fastidiosissimo e pericolosissimo volo dello striscione, che annullerebbe anni di lavoro in una manciata di secondi:


Purtroppo, sembra che gli sforzi dei deb siano stati vani, infatti:


Le contro mosse non hanno avuto buon esito. Massima è la preoccupazione negli Stati Maggiori del nwo...

Non resta che ingoiare il rospo e aspettare gli eventi. E...
L'attivista "Cieli Svelati" (un nome, un programma), si arma di contraerea (cinepresa, per i non addetti ai lavori) si piazza a Ponte Milvio e... aspetta...

Aspetta... aspetta... ma di aereo nessuna traccia!

"Liberamente Mimmo" liberamente arriva alla conclusione: "si so fottuti i soldi?"
Naturalmente si riferisce alla società di strisciaggio aereo, che avevate capito!

Finalmente, nel tardo pomeriggio, dopo ore e ore dall'avvenimento epocale, ecco "the proof": UNA chiarissima foto ("chiarissima" nello stile stercorario) dell'aereo con l'eclatante striscione:


Come dite? Non si vede niente?
Ma se è chiarissimo! In centro alla foto, in centro alla nuvoletta (nuvoletta per noi, ma sappiamo tutti che è un residuo delle pesantissime irrorazioni che abbiamo effettuato nella nottata...) si vede BENISSIMO l'aereo con lo striscio!
Va bene... eccovi un'altra prova:


e le prove decisive, e non ci sono più dubbi:


 Fantastiche evoluzioni: anche altri aerei hanno voluto partecipare alla storica manifestazione:


 Addirittura c'è chi ha voluto partecipare anche volando sulla spiaggia di Mondello, a Palermo!


Ma anche noi della "cellula" sanremese non siamo stati da meno:


Però... maledetti debunker... per lo Stercorarius sanremensis qualcosa non ha funzionato a dovere; il dubbio lo attanaglia e da un paio di giorni è in preda all'ansia e alla preoccupazione:

MA 'STO CA$$O DI AEREO... HA VOLATO, O NO???


 WASP - CHE DA UNA SETTIMANA NON SMETTE DI RIDERE.


9 commenti:

  1. Hanno buttato 1000,00 euro!
    Ad ogni modo in questa foto si riesce a intravedere qualcosa... un messaggio ad effetto, considerate le "circostanze visive"... http://i44.tinypic.com/2uoqwis.jpg

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si vede male ma a me sembra che nel messaggio "scie chimiche" non ci sia proprio

      Elimina
  2. Enorme, gigantesca, stratosferica, inenarrabile, monumentale, mastodontica, smisurata, immensa, colossale, ciclopica, spropositata, immane, eccezionale, madornale, formidabile FIGURA DI MERDA, Strakkino.

    https://www.youtube.com/watch?v=UsHdACY9U8M

    Strakkino, se la ditta non è la SKY SERVICE, perché ti agiti tanto?
    Strakkino, dove sono le foto di due giorni fa?
    Strakkino, nessun "attivista" a fare foto e video?
    Strakkino, il pilota è sceso in volo per fare le foto?
    Strakkino, sei un coglione.

    Ubi maior, Strakkino cessat.

    RispondiElimina

  3. Straker

    SEI UN EMERITO COGLIONAZZO !!!!!

    RispondiElimina
  4. Beh, ma la copertura è stata perfetta... perfino google è stato manomesso e non riporta nessun link al memorabile evento... per non parlare dei giornali, tutti servi di regime laidi e corrotti.
    La polizia ha sequestrato una per una tutte le macchine fotografiche degli "attivisti", lasciando loro solo telefonini con obiettivi grandangolari atti a minimizzare l'immagine dell'aereo, e comunque poi, mediate un collegamento apposito HAARP-Echelon, tutte le fotografie scattate sono state cancellate e adesso se ne trova solo una, in cui peraltro non si vede un accidente.

    RispondiElimina
  5. come al solito rosario FALSARIO marcianò, ha RUBATO i soldi dei gonzi

    RispondiElimina
  6. Voi disinformatori prezzemolati non avete capito niente !!!! Il komandante è stato chiarissimo:

    24 MAGGIO 20013: CAMAPAGNA AEREA SU ROMA - BREVE REPORT

    La "CAMAPAGNA" aerea su Roma sarà il 24 maggio 20013, cioè tra 18000 anni!!!! Lui ha avvisato in anticipo in modo che gli attivisti abbiano il tempo di prepararsi!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. The-FoeHammer non loggato28 maggio 2013 17:11

      É verso, l'ho notato adesso, ahahahahahah

      Straker

      SEI UN COGLIONAZZO !!!

      Elimina