LA SATIRA

LA SATIRA

La definizione di satira va dettagliata sia rispetto alla categoria della comicità, del carnevalesco, dell'umorismo, dell'ironia e del sarcasmo, con cui peraltro condivide molti aspetti:

  • con il comico condivide la ricerca del ridicolo nella descrizione di fatti e persone,
  • con il carnevalesco condivide la componente "corrosiva" e scherzosa con cui denunciare impunemente,
  • con l'umorismo condivide la ricerca del paradossale e dello straniamento con cui produce spunti di riflessione morale,
  • con l'ironia condivide il metodo socratico di descrizione antifrasticamente decostruttiva,
  • con il sarcasmo condivide il ricorso peraltro limitato a modalità amare e scanzonate con cui mette in discussione ogni autorità costituita.

Essa si esprime in una zona comunicativa "di confine", infatti ha in genere un contenuto etico normalmente ascrivibile all'autore, ma invoca e ottiene generalmente la condivisione generale, facendo appello alle inclinazioni popolari; anche per questo spesso ne sono oggetto privilegiato personaggi della vita pubblica che occupano posizioni di potere.

Queste stesse caratteristiche sono state sottolineate dalla Corte di Cassazione che si è sentita in dovere di dare una definizione giuridica di cosa debba intendersi per satira:

« È quella manifestazione di pensiero talora di altissimo livello che nei tempi si è addossata il compito di castigare ridendo mores, ovvero di indicare alla pubblica opinione aspetti criticabili o esecrabili di persone, al fine di ottenere, mediante il riso suscitato, un esito finale di carattere etico, correttivo cioè verso il bene. »
(Prima sezione penale della Corte di Cassazione, sentenza n. 9246/2006)

mercoledì 18 aprile 2012

16 e 17-04-2012 - IERI E OGGI A SANREMO

Lunedì 16 aprile, tra le 19 e le 20:



Piovigginava appena appena ed ecco l'arcobaleno







Ammosciata dall'umidità, una farfalla mi è finita in mano

Martedì 17 aprile, ore 13.30 circa


Una poco brillante idea del nostro Sindaco...

Piazza Colombo con parquet ed... erba finta!!!

il massimo del cattivo gusto!

Tramonto. Ore 20 circa


Le montagne della costa francese



WASP

5 commenti:

  1. Cielo grigio anche su questa parte di Liguria! Per curiosità, si sa perchè sono stati messi parquet ed erba finta?

    RispondiElimina
  2. Belli gli arcobaleni (chimici, naturalmente :D ). Attento a fotografare le farfalle sulle tue dita, adesso strakkino si salverà la foto delle impronte digitali, hai visto mai ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Paolo el panza19 aprile 2012 19:52

      Da uno che fa questa "figurina": http://strakerenemy.blogspot.it/2012/04/questa-e-stupenda.html
      non mi aspetto che riesca a imitare CSI.
      PS: della "figurina" leggetevi i commenti... da ribaltarsi col PC addosso, anche se non avete un portatile :D

      Elimina
  3. Ciao Wasp.
    http://riosaeba78.altervista.org/forum/entry.php/5-Accuse
    Qui Rosario si è ancora permesso di fare un'accusa molto pesante nei tuoi confronti.
    Ho riportato tutto sul mio blog nel caso servisse ai magistrati.
    Chissà se riusciamo a breve a far chiudere i battenti a blog tipo il suo?!Tempo fa in radio ha fatto notare un mio commento nel quale dicevo che l'unico scopo per cui mi adoperavo alla "causa" antisciechimiche era chiudere i blog sulle scie chimiche. Nulla di più falso!Sono i suoi blog che punto a far chiudere perchè fanno più danni che altro (vedi laser verde per dirne una). Tutti gli altri blog,centinaia in italia, non sono "pericolosi". Almeno mi sembra!Ciao!

    RispondiElimina
  4. http://www.ronnynilsen.com/Essays/Articles/HP_B9180/
    Eccolo qua, segna pure questa!

    RispondiElimina