LA SATIRA

LA SATIRA

La definizione di satira va dettagliata sia rispetto alla categoria della comicità, del carnevalesco, dell'umorismo, dell'ironia e del sarcasmo, con cui peraltro condivide molti aspetti:

  • con il comico condivide la ricerca del ridicolo nella descrizione di fatti e persone,
  • con il carnevalesco condivide la componente "corrosiva" e scherzosa con cui denunciare impunemente,
  • con l'umorismo condivide la ricerca del paradossale e dello straniamento con cui produce spunti di riflessione morale,
  • con l'ironia condivide il metodo socratico di descrizione antifrasticamente decostruttiva,
  • con il sarcasmo condivide il ricorso peraltro limitato a modalità amare e scanzonate con cui mette in discussione ogni autorità costituita.

Essa si esprime in una zona comunicativa "di confine", infatti ha in genere un contenuto etico normalmente ascrivibile all'autore, ma invoca e ottiene generalmente la condivisione generale, facendo appello alle inclinazioni popolari; anche per questo spesso ne sono oggetto privilegiato personaggi della vita pubblica che occupano posizioni di potere.

Queste stesse caratteristiche sono state sottolineate dalla Corte di Cassazione che si è sentita in dovere di dare una definizione giuridica di cosa debba intendersi per satira:

« È quella manifestazione di pensiero talora di altissimo livello che nei tempi si è addossata il compito di castigare ridendo mores, ovvero di indicare alla pubblica opinione aspetti criticabili o esecrabili di persone, al fine di ottenere, mediante il riso suscitato, un esito finale di carattere etico, correttivo cioè verso il bene. »
(Prima sezione penale della Corte di Cassazione, sentenza n. 9246/2006)

sabato 21 gennaio 2012

21-01-2012 - A SANREMO FIORISCONO LE MIMOSE

Sanremo, sabato 21 gennaio 2012.
Tutte le foto pubblicate sono di oggi; scattate tra mezzogiorno e l'una.
Le mimose fiorite sono in cima alla Passeggiata Imperatrice, all'altezza dell'hotel Londra.


Chi se ne stà chiuso in casa, invece del profumo delle mimose sente...


... che appartamento schifoso dev'essere! Poverino! Sarà per questo che voleva disfarsene?

Io mi sono fatto una bella passeggiata, da Corso Garibaldi fino in cima a Corso Imperatrice e questo è quello che ho documentato.

In mare era in corso una regata velica


Il cielo è pulito


Il mare è calmo


Il sole splende (notare le ombre)


In cielo passano tanti aerei con la loro bella scia bianca



Altre mimose


Questa è un'altra varietà


Passo dopo passo...



Si arriva in cima...


E' l'ora di pranzo. Al ristorante in riva al mare, per alcuni...


...colazione "al sacco" sugli scogli, per altri...



Buon Week-End da Sanremo. E venite a trovarci: il clima è splendido e straker racconta solo bugie!

WASP

18 commenti:

  1. Avenging Angel22 gennaio 2012 00:43

    Un'ennesima grande sbufalata per quella coppia di truffatori. Grazie di esistere, Wasp.

    RispondiElimina
  2. Ha ragione Avenging Angel. Per fortura ci sei tu a dissipare la scura coltre di fuffa che quei personaggi gettano per scroccare qualche euro a povere persone complessate.
    Grazie Wasp.

    RispondiElimina
  3. Questo è quello che dicono i metereologi ufficiali:
    http://meteolive.leonardo.it/news/Editoriali/8/Manca-una-vera-perturbazione-da-oltre-1-anno-grave-anomalia/35887/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sei lo stesso anonimo-straker-griffith che su luogocomune cerca (con scarsi risultati) di convincere i gonzi di mazzucco che le ragnatele ghiacciate sono filamenti di polimeri?

      Elimina
    2. ???
      Ho semplicemente riportato cio' che dicono i metereologi di meteolive,o sono dei gonzi anche loro? Coraggio non mi stare cosi' sulla difensiva la vita è anche un gioco rilassati:-)e cmq mi fa ridere come affibbi identita' a casaccio pensando di averci dato, ti metto al pari del beniamino che infamate tanto.
      Ormai la vostra crociata personale, DA AMBO LE PARTI, ha sorpassato la soglia dell'assurdo da parecchio tempo.
      Stammi bene caro anonimo

      Elimina
    3. Anonimo delle 11:29, il tuo beniamino strakkino non e' infamato da nessuno, semmai e' lui che infama gente che fa il suo onesto lavoro e pubblica liste di proscrizione in cui brilla per affibbiare identita' a casaccio.
      Quello che si dice di strakkino sono semplici constatazioni di fatto.
      Stammi bene anche tu caro anonimo, e ti auguro tante buone scie ;)

      Elimina
    4. Ah anonimo riporto l'ultima frase della pagina da te citata :

      Lasciate stare l'HAARP però, non è lì che voglio arrivare, qui si tratta di ragionare scientificamente, non fantascientificamente per scoprire le cause di uno strano black-out troposferico.

      Come vedi sicuremente non sono loro i gonzi, ma coloro che credono ai deliri riguardo le fantomatiche scie chimiche e HAARP che, i ricercatori indipezzenti, propagandano a piene mani.
      Quei si dice chiaramente di ragionare scientificamente, cosa che strakkino e compagni di merende si guardano bene dal fare, non ne sarebbero in grado d'altronde.
      Chi ha orecchi per intendere intenda e i gonzi continuino pure a farsi prendere per i fondelli dai ricercatori indipezzenti ;)

      Elimina
  4. Paolo el panza22 gennaio 2012 14:13

    Ma davvero si sbufalano fra di loro? Se già capiscono che le foto sono tarocche, ormai i gonzi stanno rinsavendo.
    Incredibile.

    Wasp, un giorno riesci a fare qualche capatina dove ci sono i mici (villa Ormond?).
    STRAKER? PUPPA!
    Sempre PUPPA!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che si sbufalino da soli, succede spesso; in questo caso il commento voleva essere ironico, ma si sà che con l'ironia si possono dire verità altrimenti negate!

      A Villa Ormond ci capito... ogni tanto; l'ultima volta il 7 gennaio.

      Elimina
  5. Wasp, per fortuna ci sono solo pochi deficienti che gli danno retta... tutti gli altri a Sanremo continueranno sempre ad andare! Splendido tempo, anche qui le mimose sono in fiore da giorni!

    RispondiElimina
  6. Belle foto e belle sbufalate in tempo reale. Grazie Wasp

    RispondiElimina
  7. Wasp sono un po' in ritardo le mimose quest'anno?
    Mi ricordo che in Via galilei si vedevano anche prima di natale.


    Rosario Falsario è inutile che tu continui a raccontare palle, vieni sempre beccato e sputtanato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ci avevo fatto caso, alla fioritura delle mimose, prima di sabato.
      A furia di guardare aerei bassissimi... che poi quando li fotografi non si vedono perché sono altissimi... :)

      Elimina
    2. Wasp, avendo frequentato San Remo per anni (i miei ex suoceri hanno una casa in Via Galilei) mi ricordo benissimo i cespugli di mimosa prima di Natale e la differenza di temperatura con Torino (almeno 10°C)
      Così come mi ricordo le mareggiate (fotografate e stampate in B/N) e una scena "divertente" fotografata di fronte alle carceri vero la fine di febbraio: Due persone che stavano parlando, lei in costume, lui in cappotto :-)
      Purtroppo i negativi di queste foto non li trovo più, probabilmente persi nei vari traslochi

      Elimina
  8. Non potevano leggere gli apprezzamenti ad una persona onesta come Wasp e non rosicare.
    Compatiteli.

    RispondiElimina
  9. Wasp ho letto le ultime novità. In bocca al luppo e tutta la mia solidarietà. So che in Italia ci vuole tempo per queste cose ma confido anche che le persone oneste alla fine avranno giustizia.

    RispondiElimina
  10. Wasp, siamo tutti con te: io, il marito, e i due piccoli debunkers di casa.

    RispondiElimina
  11. Il beato Paolo1 febbraio 2012 15:58

    Ieri, mutande sporche in casa marcianò.
    Oggi, doppio pannolone.

    FORZA WASP!

    STRAKER: PUPPA!!!!

    RispondiElimina